Donna
Cutugno/Minellono

Tu… soffiando forte su da te
Il fuoco si riaccende in me
Amore strano, amore mio
Di piu’, che scioglie la neve
Sei tu, la spada della tua allegria
Colpisce al cuore, donna mia
L’istinto canta e sono gia’
Di piu’, e il gioco che viene sei tu
Sei tu, sei tu
E non ti lascio piu’

E sei talmente donna
Quando fai l’amore, parli – donna!
Quando guardi, quando dormi
Tu, sei tu, sei tu
E so che morirei, sarei, vivrei
Ma non ti lascio piu’

Tu... e se il passato e’ un’ombra che
Non si separa mai da te
Saro’ la luce che non hai
Di piu’, perche’ il mio passato sei tu
Sei tu, sei tu
E non ti lascio piu’, sei tu, di piu’

E sei talmente donna
Quando fai l’amore, parli – donna!
Quando guardi, quando dormi
Tu, sei tu, sei tu
E so che morirei, sarei, vivrei
Ma non ti lascio piu’

Ma sei talmente donna
Quando fai l’amore, parli – donna!
Quando guardi, quando dormi
Tu, sei tu, sei tu

E sei talmente donna
Quando fai l’amore, parli – donna!
Quando guardi, quando dormi
Tu, sei tu, sei tu
E so che morirei, sarei, vivrei