Donna donna mia
Cutugno/Bongiorno-Peregrini

Tu, che strano, davvero tu
accendi la tua TV
e non parli, non ridi piu'
non dirmi che non ti va piu'
dai non far quella faccia li'
non e' certo finita qui
un po' fragile, un po' insicura
non dirmi che non sei piu'

Mia mia mia mia
donna donna mia
mia mia mia mia
non dirmi che tu
vuoi andare via
Mia
nella mente, nel cuore mia
nei miei sogni e nel tempo mia
non tremar, non aver paura
non sei un'avventura e sei mia
nei tuoi sogni proibiti, mia
nei miei sogni proibiti, mia
un po' donna e un po' bambina
sorridi e mi vieni vicina

Piu, piu' di questo che vuoi di piu'
dimmi cosa ti manca in piu'
un po' fragile, un po' insicura
ti amo e lo sai che sei

Mia mia mia mia
donna donna mia
mia mia mia mia
non dirmi che tu
vuoi andare via
Mia
nella mente, nel cuore mia
nei miei giorni e nel tempo mia
non tremar, non aver paura
non sei un'avventura e sei mia
nei tuoi sogni proibiti, mia
nei miei sogni proibiti, mia
un po' donna e un po' bambina
sorridi e mi vieni vicina