Non vale la pena
Cutugno/Cutugno

Non val la pena averti così come tu sei
Con quel carattere che hai
Lo so che tu non cambierai mai
Non val la pena ormai

Non val la pena respirare un vero sentimento
Ed esplorare il cuore fra un bacio e una carezza
E un dolce tuo lamento
Non val la pena sai

Perché sei tu così diversa per come ti vorrei
Sei poco angelo sei troppo diavolo
E all'improvviso mi deludi tu
Con quella faccia...

Noi così diversi noi
Che controsenso siamo noi
Sei come un'aquilone nel vento
Che perde il controllo e poi l'orientamento

Siamo noi sacri e profani noi
Troppo lontani siamo noi
Ma quando ci sfidiamo con gli occhi
Non sei come ti voglio se ti sfioro mi blocchi

Non val la pena lasciare in mondo li di fuori
E chiudere a chiave il tempo e poi restare qui da soli noi...
Non val la pena sai
Non val la pena salvar la faccia in un sorriso
E spegnere l'inferno e riscoprire il paradiso fra noi
No non val la pena ormai

Perché sei tu così diversa per come ti vorrei
Sei poco angelo sei troppo diavolo
Dimmi che senso ha restare li
Fra le tue braccia...

Noi così diversi noi
Che controsenso siamo noi
Sei come un'aquilone nel vento
Che perde il controllo e poi l'orientamento

Siamo noi sacri e profani noi
Troppo lontani siamo noi
Ma quando ci sfidiamo con gli occhi
Non sei come ti voglio se ti sfioro mi blocchi

Vale la pena soffocare la gelosia
Tra una bugia e il tormento di un vero tradimento tra noi...
Non val la pena sai
No non val la pena ormai