Per te
Cutugno/Cutugno

Per te, che ti addormenti a due passi dal cuore
E ti risvegli senza fare rumore
Ti inventi un bacio poi mi dici “buongiorno, amore!”
Per te, non mi ricordo le paure, le pene
Passano i giorni e siamo ancora piu’ insieme
Ma come stiamo veramente bene...

Se tu mi aiuterai nei giorni di tempesta
Se tu mi salverai sarai una donna diversa
Se tu mi scalderai fino a raggiungere il sole
Sara’ il tuo modo di farmi sognare
Quel modo giusto di farmi volare, volare

Per te, camminero’ dentro nel tuo sentiero
Rinascero’ in ogni tuo pensiero
Dimenticando il mio passato più nero
Per te, ti amero’ come la prima volta
Ti abbraccero’ quando aprirai la porta
E ti nascondero’ nel centro dell’anima

Vedrai ti salvero’ dai giorni di tempesta
Vedrai ti aiutero’, con me sarai diversa
Vedrai ti scaldero’ fino a raggiungere il sole
Sara’ quel modo di farti sognare
Quel modo giusto di farti volare, volare

Vedrai che ci sara’ un’altra primavera
Vedrai che ci sara’ con te una storia sincera
Vedrai che brucero’ quei giorni tutti uguali
Ed io ti stringo forte forte le mani
‘che i giorni tristi sono ormai più lontani, lontani

Per te, camminero’ dentro nel tuo sentiero
Rinascero’ in ogni tuo pensiero
Dimenticando il mio passato piu’ nero
Per te, ti amero’ come la prima volta
Ti abbraccero’ quando aprirai la porta
E ti nascondero’ nel centro dell’anima

Per te, che ti addormenti a due passi dal cuore
E ti risvegli senza fare rumore
Ti inventi un bacio poi mi dici “buongiorno, amore!”

Per te...